Traghetti per l’isola del Giglio

L’Isola del Giglio è una piccola isola dell’Arcipelago Toscano appartenente alla provincia di Grosseto, e dista pochi chilometri dalla costa.
Quest’isola, che al netto delle presenze turistiche conta circa 1.400 abitanti, è un luogo turistico molto suggestivo, assolutamente perfetto per chi desidera una vacanza rilassante ed a stretto contatto con la natura.
L’Isola del Giglio è divenuta una località molto nota e raggiungibile con i traghetti Giglio e discussa negli ultimi tempi dopo esser stata teatro, nel 2012, dell’ormai celebre naufragio della nave da crociera Costa Concordia.
Ridurre l’interesse turistico dell’Isola del Giglio a questo spiacevole evento ed alla presenza in loco del relitto, ad ogni modo, è sicuramente molto riduttivo, dal momento che quest’isola può vantare una traduzione turistica molto consolidata e può certamente regalare un’esperienza di soggiorno davvero molto piacevole.
Se si parla dell’Isola del Giglio, non si può non fare immediatamente riferimento alle sue bellezze naturali: il mare che circonda l’isola, infatti, è splendido e pulitissimo, con molte gradevoli sfumature di colore; nel suo entroterra, inoltre, l’isola è caratterizzata da un rigogliosissimo verde.
Il centro abitato, piccolo e suggestivo, si sposa alla perfezione con il paesaggio incontaminato dell’entroterra, ed i tratti costieri alternano bellissime zone rocciose, le quali ricreano incantevoli paesaggi, a delle spiagge sabbiose piuttosto ampie, perfette per trascorrere delle lunghe e rilassanti giornate al mare.
Il centro abitato dell’Isola del Giglio è davvero molto caratteristico, e si compone di costruzioni di piccole dimensioni, alcune delle quali molto antiche, molto simili tra loro per colori ed architetture.
Passeggiare per il centro del paese è sicuramente un’esperienza molto piacevole, e si può fare shopping in negozi di vario tipo, gustare dei piatti tipici toscani nelle trattorie e nei ristoranti locali, oppure partecipare a delle interessanti visite guidate.
Uno dei luoghi più caratteristici dell’Isola del Giglio è senza dubbio il piccolo porto, il quale si sviluppa proprio a ridosso della città e ricrea un paesaggio davvero caratteristico.
Per via della sua morfologia, l’Isola del Giglio è una località molto gettonata dagli amanti del Trekking e dell’escursionismo, o semplicemente per chi adora regalarsi delle lunghe passeggiate tra la natura o alla scoperta di graziosi sentieri.
Anche la pesca sportiva è una disciplina molto praticata all’Isola del Giglio, raggiungibile con i traghetti prenotabili su oraritraghetti.com, ed ovviamente quale luogo più adatto per chi ama praticare lo Snorkeling: il mare dell’isola, pulitissimo ed estremamente ricco di pesci, regalerà senz’altro grandi emozioni a chi si inoltra alla scoperta del mondo subacqueo.
L’Isola del Giglio è collegata alla costa toscana da apposite tratte, e durante l’estate e la bassa stagione è possibile scegliere tra tantissimi diversi orari, sulla base delle proprie esigenze. I prezzi del biglietto sono assolutamente accessibili.
Per quanto riguarda gli spostamenti all’interno dell’isola, inoltre, chi non dispone di mezzo proprio o di un mezzo noleggiato può usufruire della linea autobus che collega in modo costante ed efficiente tutte le principali zone dell’isola, ovvero Giglio Campese, Giglio Porto e Giglio Castello.
A dispetto delle piccole dimensioni del suo territorio, l’Isola del Giglio garantisce un’offerta di strutture ricettive piuttosto vasta, dunque si può facilmente individuare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *