In fondo al mar: alla scoperta dell’acquario di Cattolica

Nato da una storia abbastanza travagliata, ma nel giro di qualche anno l’acquario di Cattolica è diventato il più grande della costa adriatica e il secondo più visitato d’Italia. I grandi protagonisti dell’acquario sono gli enormi squali toro, che riescono addirittura a raggiungere una lunghezza di oltre 3 metri. L’acquario Cattolica Sconti è stato inaugurato nel 2000 e sorge all’interno di un’ex colonia marina degli anni ’30. Le sue attrazioni principali sono gli squali nutrice, i pinguini, le tartarughe, le lontre, le meduse e i piranha.

Si tratta di un luogo avvolto nella natura: è semplice arrivarci, grazie anche alla possibilità di potersi affidare a un parcheggio custodito. Offre scenografie spettacolari, grandi emozioni e divertimento anche per i più piccoli, che potranno così entrare in contatto con percorso naturale davvero incredibile. Concedersi una giornata al suo interno permette di scoprire il mondo marino da vicino, partendo da un’ipotetica passeggiata nel Mar Mediterraneo passando per l’Oceano Atlantico, Pacifico e toccando l’Indiano. E’ possibile visitarlo seguendo quattro percorsi diversi: blu, giallo, verde, viola.

Percorso blu

Racconta l’evoluzione biologica del nostro pianeta attraverso un centinaio di vasche espositive: dalle specie scomparse anni fa, come gli esemplari di squali, pinguini, tartarughe, piranha, meduse e altre specie che caratterizzano la barriera corallina. Vi sono anche vasche espositive dove si ricreano ambienti diversi, ricchi di vita e mistero.

Percorso giallo

In questo caso si entra in contatto con i corsi d’acqua: è possibile scoprire due vasche che contengono cuccioli di Caimani e ulteriori specie di mammiferi, come per esempio le lontre che sono animali notturni. Si consiglia per questo di seguire il percorso giallo durante i pasti di questi animali, in modo da non capitare durante il loro momento di riposo.

Percorso verde

E’ considerato il percorso più esotico: in questo caso troverete camaleonti, rane, insetti e serpenti che sono collocati in rappresentazioni dei loro ambienti naturali, dove domina un senso di fascino e grande mistero.

Percorso viola

È il percorso interattivo che ci avvicina al mondo animale attraverso i suoni: come comunicano i pesci? E come i mammiferi marini? In questo caso si vivrà un percorso sensoriale assolutamente unico nel suo genere per scoprire qualcosa in più in merito agli abitanti del mare e alle loro abitudini. Quattro diversi percorsi per una sola, grande consapevolezza: conoscere il patrimonio che il pianeta ha da offrirci, imparando a rispettarlo e scoprirlo da vicino, anche al di sopra della reale superficie marina.

Altro parco di divertimento polto conosciuto è quello di Gardaland Prezzi, scopri qui le migliori tariffe per prenotare il parco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *